Smatassare, ricomporre, rassettare, sgrovigliare

Nodo insolvibile, accovacciato nella mente obnubilata. Un poco goffo e buffo, ballonzolante e molliccio, plasmato su scala sproporzionata. Sopra suoni o colori a due a due a due, come un piatto piano e uno concavo, uno piano e uno concavo, uno piano e uno andante, uno piano e uno allegro, un piano e un clarino. Balestra alla mano, spina soiole … Continua a leggere

Accetto il caos, ma non so se il caos accetti me

                                                                                                                           …e questa è solo un’altra pagina di puri impulsi elettronici… Inutile se non a contribuire all’aumento del disordine. Arriverà il giorno che un rumore di led acceso-spenti, tasti premuti e microallarmi sinfonici, vi urlerà (ci urlerà) addosso qualcosa che non capiremo… Con frenesia di impulsi, questo rumore ci urlerà che non ne può più. E’ pieno. Esaurito. Satollo … Continua a leggere