L’audace

Chiudi quelle vocali, che fa corrente!! Lei era il piatto preferito dalle zanzare. Venivano da molto lontano per assaggiarla tanto era rinomata, ma dato che non sapeva distinguere una zanzara dall’altra, nè tantomeno per provenienza, lei questo non lo sapeva, e credeva invece di essere il corrispettivo umanoide forsereale fianchi e ossa di Paperino, una vita perseguitata dalla stessa voracissima … Continua a leggere

Un paio di braghe nuove per il signor Guifò.

Fuori dalla mia cazzo di aura per favore. Sto scrivendo. Decupagiando i perchè della mia trascorsa notte insonne. Percherandomi sul motivo e su quanto conti la meritocrazia in questi casi. Ammettendo, sgomitando a destra e manca gli equivoci, che se avessi il capitale, investirei sulla ricerca medica, affinchè trovi il modo di poter cancellare certi momenti e soprattutto soggetti dalla … Continua a leggere