volente o nolente

La piacevole sopresa di ritrovare un post, molto divertente e sgrammaticato, del quale non ricordavo minimamente l’esistenza. Rido di me, Charlie_Chaplin_I.jpgcon me, chissà che volevo dire in realtà, a chi volevo rivolgermi in realtà, qual’era la mia intenzione in realtà.

Le spalle stanche, inenarrabili cavità incise sulla fronte, spaziosa, come la costellazione di Orione.

Mi piace raccontare di quando non succede niente. Vorrei cullare tutti con la mia voce rauca, per addormetare, per tranquillizzare, dire di star tranquilli, che va tutto bene. Calma… calma…

volente o nolenteultima modifica: 2008-11-25T01:12:00+01:00da clarissa_seton
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “volente o nolente

  1. Contento del Tuo ‘Giudizio’…..
    Di solito,le cose migliori,le scrivo quando uso una ‘sorta di autoprovocazione letteraria’….
    Adesso guardo il Il Post che hai scritto….
    Baci,no,diciamo,troppo ‘confidenziali’…
    Ma un saluto inlogico si….
    Anche se,inlogicamente parlando,credo che una sensibilita’ interiore possa legarci….
    E scusami della lettura retorica,nelle mie risposte
    invece che baci….
    lacci
    tanto
    tutti siamo legati
    vero
    cara Amica Virtuale?

Lascia un commento