Quanti respiri mancano alla fine del mondo

 

352207906.jpg

 

Un po’ di oppio. L’ipocondria sin da piccoli nei bambini degli anni cinquanta. Le parole trattenute. Una bolla d’aria. Il parapendio che ti piove addosso quando dimentichi l’ombrello. Le batterie elettriche. La piuma di gabbiano. Gli ordini. I lavoratori blandi del cantiere. Il cartone come letto. L’umidità. Lo scioglimento dei ghiacciai e dei miei limiti. La fottuta industria chimica. Un sacco di anni. Quello che non ricordo di essermi inventata. Quello che ricordo di non aver mai fatto. Le storie e l’intrattenimento. Sipario.

Quanti respiri mancano alla fine del mondoultima modifica: 2008-09-13T18:19:00+02:00da clarissa_seton
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Quanti respiri mancano alla fine del mondo

Lascia un commento